homepage lo studio the firm who we are chi siamo mappa email homepage where we are email homepage
Utilizzano i nostri servizi
Partners
STIR - Gestione Presenze
PARCO TURISTICO
MANUALE DEL LAVORO 2015
Imposta di Soggiorno
MANUALE DEL LAVORO 2013
Legge Regionale sul Turismo
MANUALE DEL LAVORO 2012
FORTI & MUSEI DELLA COSTA
e-book CODICE TURISMO
NAUTICA & FISCO
e-book QUALITA' DEL LAVORO
e-book TRAFF. MEDITERRANEO
Schema Normativo AIE
Privacy policy
Link
password
Come ottenere username e password






rassegna stampa novità fiscali scadenze fiscali circolari

Accertamento fiscale, valido anche l’anticipo
Debora Alberici - Italia Oggi - pag. 36
Con l’ordinanza n. 18245 depositata ieri la Corte di cassazione ha sancito la validità dell’accertamento fiscale notificato prima di 60 giorni dall’ispezione se la documentazione acquisita non è stata rilevante ai fini dell’atto impositivo. Nel caso analizzato alcuni costi già chiesti dal fisco e non esibiti in precedenza dall’imprenditore. I giudici del Palazzaccio hanno accolto il ricorso delle Entrate e ribaltato il verdetto espresso dai giudici tributari provinciali e regionali di Firenze. La vicenda aveva come protagonista una società che aveva ricevuto una cartella per il recupero della maggiore Iva. L’ufficio contestava dei costi non inerenti ma, nonostante le ripetute richieste, il contribuente non aveva mostrato i relativi documenti contabili. Da qui l’ispezione con cui l’ufficio acquisiva quanto già richiesto in precedenza.
| copyright Studio Commercialista PIERGIORGIO BAROLDI | partita iva: 02803430277| site by metaping | admin |